Naila di Mando 9 di Dario Tonani. Recensione.

Ciao lettrici e lettori, oggi vi porto la recensione di un romanzo che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice. Il romanzo in questione è Naila di Mondo 9 di Dario Tonani edito Mondadori.

Recensione

Mondo9 è un pianeta desertico, letale, una sconfinata distesa di sabbie velenose. Nel corso dell’evoluzione i suoi abitanti si sono applicati a una sola arte, la meccanica, rendendolo il regno delle macchine, del metallo e della ruggine. Titanici veicoli a ruote, grandi come bastimenti e dotati di una loro forma di vita cosciente, solcano i deserti tra una città e l’altra mentre un Morbo letale infetta gli esseri umani trasformandoli in rottami. In questo mondo vive Naila; anche lei solca l’oceano di sabbia con la sua Syraqq, una vecchia baleniera convertita a cargo, seguendo le rotte delle megattere alla ricerca della Grande Onda. Una leggenda secondo alcuni. Una superstizione. Persino un’eresia. Per Naila, l’ossessione di una vita, il sogno, l’unica via per restituire a Mondo9 un futuro di pace.

Questo sono le premesse che da l’autore al lettore, non è molto ma è già accattivante. Questo libro da quanto ho capito fa parte di una serie ma io ho letto solo questo e non ho avuto difficoltà a raccapezzarmi con gli eventi, un po’ meno con i nomi ma come ormai saprete io con i nomi dei personaggi sono una frana😅

Non ho trovato nessun difetto in questo romanzo, è a tratti surreale per dei comportamenti che assumono le navi ma poco importa perché con il suo modo di scrivere l’autore riesce a invogliare il lettore a scoprire sempre di più.

Le ambientazioni sono descritte alla perfezione tanto da immedesimarsi e far immaginare al lettore di essere al fianco di Naila.

Mi sono particolarmente affezionata al suo personaggio, ho avuto paura e ho sofferto con lei. È un personaggio davvero forte e coraggiosa, tra le righe si può percepire che l’autore vuole spezzare la prevedibilità che può esserci quando è un uomo al comando dando la possibilità ad una donna in questo romanzo di poter primeggiare.

A questo romanzo assegno:

perché avendo avuto difficoltà con i nomi non sono riuscita a farmi coinvolgere come meritava questo libro che nel complesso è veramente molto bello.

Spero di avervi incuriosito, se lo avete letto o lo avete acquistato ma ancora dovete leggerlo fatemi sapere.

Ciao lettrici e lettori❤️

#ATTENZIONE
sono affiliata ad Amazon quindi se cliccate sul link che vi ho lasciato sul nome del titolo del romanzo a inizio recensione, acquistando qualsiasi cosa, io riceverò una piccola commissione da parte di Amazon. Oppure cliccando qui.

Potrebbero interessarti anche:

Figlie di una nuova era

È tempo di ricominciare

Come il veleno

Monstress i primi tre volumi

Annunci

Un pensiero su “Naila di Mando 9 di Dario Tonani. Recensione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...